PROMUOVIAMO IL TURISMO INTERNO

In questi giorni di quarantena siamo in tanti a pensare a come sarà il mondo una volta che potremo tornare alla vita di tutti i giorni. Tra sogni e possibili realtà, vorrei condividere con voi un mio pensiero e auspicio in materia di turismo.

ragazza cammina nel bosco

Credo fortemente che il ritorno alla normalità sarà lento e graduale; come anche molti esperti suggeriscono, infatti, ci vorrà del tempo prima che possiamo riprendere lo stile di vita che avevamo prima dell’arrivo del coronavirus. Come conseguenza diretta di tutto ciò, quindi, passeranno mesi prima di poter parlare di viaggi e vacanze in grande stile e verso mete da sogno.

Menu